Truffa da un milione di euro sul noleggio auto scoperta nel Chietino

Una presunta truffa pari ad un milione di euro e’ stata scoperta dagli uomini del comando provinciale della Guardia di Finanza di Chieti che hanno denunciato 14 persone. I militari della Tenenza di Ortona hanno svolto un’attivita’ ispettiva a carico di una ditta di noleggio di veicoli senza conducente, che avrebbe permesso di constatare una consistente evasione fiscale per oltre 1 milione di euro, posta in essere principalmente attraverso l’emissione di fatture per operazioni inesistenti.

L’operatore commerciale avrebbe percepito indebitamente contributi pubblici finalizzati alla promozione della sua attivita’ in una stato estero, anche mediante la creazione di un sito web e-commerce, per 320.000 euro ed effettuato ulteriori richieste per la somma di 380.000 euro di cui, grazie all’intervento delle Fiamme Gialle, e’ stata impedita l’erogazione. Il modus operandi illecito era finalizzato alla commissione del delitto di truffa aggravata poiche’ il “dominus”, mediante l’utilizzo di bilanci alterati dall’apposizione di ricavi mai conseguiti, ma attestati da fatture per operazioni inesistenti, creava artificiosamente le condizioni per ottenere i finanziamenti pubblici non spettanti. Oltre alla denuncia dei responsabili, e’ stata inoltrata una richiesta per il recupero delle somme illecitamente percepite all’ente preposto.E’ stato, anche, riscontratol’incasso di somme eccedenti il limite previsto per la circolazione dei contanti, con conseguente irrogazione di sanzioni nei confronti di 3 persone pari a 92.000 euro.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Vendeva cocaina nel suo bar, arrestato il titolare del locale a Teramo

I carabinieri di Teramo hanno arrestato il titolare di un bar che nel suo locale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *