Apicoltura Luca Finocchio conquista nuovi riconoscimenti alla settimana del miele

L’Apicoltura Luca Finocchio si conferma coi suoi prodotti tra i migliori in assoluto al concorso internazionale “Roberto Franci” 2023 alla 45a  Settimana del miele, la mostra mercato internazionale tenutasi dall’8 al 10 settembre a Montalcino. L’azienda ha ottenuto quattro primi posti con il Miele di Arancio, il Miele di Girasole, il Miele di Coriandolo, e il Miele di Millefiori montagne d’Abruzzo.

Per il quarto anno consecutivo, al London Honey Award sono arrivati altri riconoscimenti di prestigio mondiale: la giuria, infatti, ha valutato i mieli di Acacia con la medaglia di platino, Millefiori delle montagne d’Abruzzo con la medaglia d’oro e Melata con la medaglia d’oro, nel premio internazionale dedicato ai prodotti di qualità promosso da Confexpo, la società londinese impegnata nella promozione dei brand desiderosi di un posizionamento a livello globale. 

Apicoltura Luca Finocchio, con questi premi, si riconferma con il palmares più ampio in assoluto tra le apicolture italiane, sia in Italia sia all’estero. L’Apicoltura Luca Finocchio sarà protagonista anche della edizione 2023 di Tornareccio Regina di miele, che si terrà sabato 23 e domenica 24 settembre, in una nuova postazione all’ingresso della fiera: piazzale Ape Esploratrice.  

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Verso la capitale italiana della mobilità sostenibile, incontro a Pescara

Venerdì 14 giugno, dalle 10, nel Dipartimento di Architettura di Pescara (aula Federico Caffè) si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *