Coronavirus, centro commerciale di Chieti con 70 % di presenze in meno

Al Megalo’, il centro commerciale di Chieti Scalo e’ aperto solo il supermercato Conad che pero’ e’ semivuoto nonostante la grande quantita’ e varieta’ di scelta che offre. “Abbiamo attivato tutte le misure di sicurezza e le precauzioni possibili facendo indossare mascherine al personale, alternando le casse aperte, realizzando barriere di sicurezza alle casse dove sono stati applicati a terra anche i segni della distanza di sicurezza tra un cliente e l’altro, abbiamo persino un vigilantes che controlla le distanze tra i clienti -dice il direttore del Conad di Megalo’ Antonio Nicastri-. Nonostante questo, abbiamo registrato una flessione delle presenze del 70% perche’, da quando e’ stato consigliato di evitare la frequentazione dei centri commerciali, molti temono di venire al Conad di Megalo’ pensando che sia aperto l’intero centro commerciale”.

E’ impressionante vedere scaffali pieni e personale a braccia conserte in un supermercato dove di norma nel fine settimana si aggirava una media di 3200 persone: oggi gli scontrini sono stati solo 600. A restare aperto in tutta l’enorme struttura del Megalo’ e’ solo il punto vendita Conad con la Parafarmacia interna che, a differenza di molti supermercati che l’hanno terminata, ha ancora il gel virucida alcolico indispensabile per la disinfezione contro il coronavirus. “Fino a tre giorni fa avevamo ancora le mascherine che vendevamo al loro prezzo di sempre – racconta il direttore Antonio Nicastri – :ora siamo in attesa di un nuovo rifornimento a giorni. Abbiamo ridotto gli ordini del 60% e totalmente per la gastronomia che ora facciamo noi. Poiche’ abbiamo notato che nel tardo pomeriggio non circola piu’ gente – spiega il direttore-da domani ridurremo l’orario: il Conad di Megalo’ restera’ aperto dalle 9.00 alle 19.00 dal lunedi al sabato e dalle 10.00 alle 19.00 la domenica”. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

 Il distretto dell’agro-alimentare dei vini del Montepulciano d’Abruzzo rallenta la sua crescita

 Il distretto dell’agro-alimentare dei vini del Montepulciano d’Abruzzo rallenta la crescita registrata nel 2020 e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *