Ecomob: Expo, laboratori per i più piccoli e talk sulla smart mobility

Terza e ultima giornata, domenica, per la settima edizione di Ecomob, il primo grande evento in Italia dedicato alla mobilità sostenibile, al turismo esperienziale e alla green economy, con il coinvolgimento diretto delle aziende e dei visitatori. Espositori da tutta Italia e anche dalla Svizzera.

Dopo il taglio del nastro e gli appuntamenti di sabato, dedicati a Il ruolo delle piste ciclabili nello sviluppo sostenibile del turismo – In bilico tra pianificazione strategica e opera edilizia e a Mobilità sostenibile, turismo esperienziale & green economy, domenica è la volta di Smart Mobility, convegno dedicato alle forme innovative di mobilità. Appuntamento dalle 10,30 alle 12,30 in piazza Salotto.

Le “smart cities” sono sempre più reali, ma in che modo stanno rivoluzionando la mobilità urbana? Un convegno dedicato quindi alle innovative forme di mobilità, come la Sharing mobility e i MaaS-Mobility as a Service, garantendo la sicurezza personale, fisica e digitale. Presenta Enrico Emanuele Corazzini, esperto di sharing mobility e green economy, consulente in sviluppo d’impresa e data compliance. Interventi di: Luca Refrigeri- Osservatorio nazionale Sharing mobility, Luigi Licchelli-fondatore e presidente Assosharing, G. Rossetti e A. Pettinari di MooneyGo, Valentina Pagnanelli-avvocato, DPO, Research Specialist Data Valley, Maxmilian Di Pasquale-general manager Tua-Società unica abruzzese di trasporto, Alfonso Di Fonzo-Presidente Polo Inoltra.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Danni da peronospora, i sindaci chiedono tempi certi per gli aiuti alle aziende vitivinicole

Attivazione immediata degli strumenti programmati a sostegno delle aziende vitivinicole danneggiate dalla peronospora e stanziamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *