La Banca europea degli investimenti valuta finanziamento da 35 milioni per il Piano energia di Pescara

La Banca europea degli investimenti sta valutando un finanziamento da 35 milioni a sostegno dell’attuazione del piano per l’efficienza energetica e l’economia circolare 2021-25 del Comune di Pescara. Il programma di investimenti della citta’, che vale complessivamente 56 milioni di euro, prevede la realizzazione di un impianto di digestione anaerobica per il trattamento dei rifiuti organici, l’ammodernamento di una vecchia stazione di smistamento e di una piattaforma di riciclaggio e l’acquisizione di nuove attrezzature per la raccolta. Per la componente energia, il programma include la riqualificazione dell’illuminazione, la fornitura di rivestimento termico, l’installazione di finestre/porte ad alta efficienza energetica e di impianti solari fotovoltaici sul tetto degli edifici pubblici.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fira, D’Ignazio: le imprese familiari spina dorsale dell’economia in Abruzzo

“La storia ci mostra come le imprese a proprieta’ familiare creino occupazione, crescano piu’ delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *