Lavoro, 4.500 funzionari da assumere all’Agenzia delle Entrate

Fino alle ore 23.59 di lunedì 28 agosto è possibile partecipare alle selezioni per l’assunzione, a tempo indeterminato, di 4.500 funzionari nell’Agenzia delle Entrate: 3.970 da destinare alle attività tributarie e 530 all’area dei servizi di pubblicità immobiliare.

Un video confezionato dall’Agenzia illustra con semplicità tutti i passi da compiere per presentare la propria candidatura: come accedere al portale “inPA”, redigere il curriculum, scegliere la selezione cui partecipare, compilare il format e, infine, inviare la domanda. Il primo test che dovranno superare i candidati del concorso a 3.970 posti consiste in una serie di quesiti a risposta multipla volti ad accertare la conoscenza in tema di diritto tributario ed elementi di teoria dell’imposta, diritto civile e commerciale, diritto amministrativo, contabilità aziendale, diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione e ai reati tributari. Chi si presenterà per il concorso a 530 posti dovrà, anche in questo caso, risolvere quesiti a risposta multipla, le materie sono: diritto civile, diritto amministrativo, elementi di diritto processuale civile, elementi di diritto tributario, elementi di diritto penale. In sede di prova scritta, per entrambi i concorsi, verrà inoltre accertata la conoscenza della lingua inglese e dell’informatica. Chi supera la prima prova dovrà presentare entro quindici giorni dalla pubblicazione dei risultati, a pena di decadenza, in carta semplice, i titoli di preferenza espressamente dichiarati nella domanda di partecipazione al concorso. In alternativa, sono accettate anche le dichiarazioni sostitutive accompagnate dalla fotocopia non autenticata di un valido documento di riconoscimento.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Colline teramane e Terre de L’Aquila al Vinitaly

Vini Doc e Docg e olio Evo, rigorosamente “Made in Abruzzo”, si preparano a conquistare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *