Matrimonio, spesa media 20mila euro

L’82% degli italiani considera il matrimonio come il coronamento di una promessa d’amore, di fatto a pari merito con chi lo vede principalmente come una tutela legale che conferisce diritti e garanzie agli sposi (81%). I dati emergono dall’ultimo Osservatorio Compass. Per la metà degli italiani rimane comunque un passaggio fondamentale, propedeutico a successivi progetti familiari quali ad esempio la nascita di un figlio (55%), mentre per la Gen Z è una occasione per fare festa con amici e famiglia. Intraprendere il grande passo significa anche prepararsi ad affrontare spese importanti, tanto che tra i più giovani è diffusa la convinzione che convolare a nozze sia sinonimo non solo di determinazione, ma anche di un certo agio economico (20%). Il costo medio per un matrimonio negli ultimi tre anni è stato di circa 20.000 euro con un’incidenza media per l’acquisto degli abiti per gli sposi dell’11,4% (2.253 euro). Una cifra importante tanto che diventa fondamentale il ruolo del credito al consumo: senza la possibilità di dilazionare i pagamenti molti dovrebbero rimandare o rinunciare al giorno più atteso della propria vita.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Verso la capitale italiana della mobilità sostenibile, incontro a Pescara

Venerdì 14 giugno, dalle 10, nel Dipartimento di Architettura di Pescara (aula Federico Caffè) si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *