Turismo, 4,9 milioni di italiani in vacanza a giugno

Sono 4,9 milioni gli italiani che quest’anno hanno scelto di andare in vacanza a giugno. E’ quanto emerge dall’analisi Coldiretti/Ixe’ nel trarre un bilancio del primo mese delle vacanze. Se l’inflazione ha provocato un aumento dei prezzi delle vacanze, l’avvio della stagione turistica, afferma Coldiretti, rappresenta comunque l’occasione per risparmiare con sconti che possono superare il 25%, rispetto all’alta stagione. I listini per l’alloggio, il vitto ma anche ombrelloni e lettini infatti subiscono tradizionalmente un’impennata a partire dal mese di luglio per toccare i valori massimi nella prima meta’ di agosto. Le partenze ‘fuori stagione’ sono particolarmente apprezzate anche da chi ama la tranquillita’ e vuole stare lontano dalle folle senza rinunciare pero’ a visitare le principali mete turistiche. A pesare sulle vacanze di giugno e’ stato il clima con una media di quasi 14 eventi estremi al giorno lungo la Penisola. Un andamento che ha frenato l’inizio della stagione anche in Romagna dove Coldiretti ha lanciato l’appello alle strutture di alberghiere e della ristorazione per l’acquisto di cibi e vino Made in Romagna per sostenere l’occupazione e l’economia locale dopo la devastazione che ha colpito un territorio con 21mila aziende agricole e un indotto da primato nella trasformazione e distribuzione alimentare, anche cooperativo.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Dai permessi per costruire 1,7 miliardi per l’Erario

In Lombardia non si arresta il boom della crescita immobiliare, a Milano come altrove, e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *