Vinitaly, oltre 50 aziende abruzzesi alla fiera di Verona

Prende il via la 56esima edizione del Vinitaly, la fiera internazionale dedicata ai vini che durerà fino al 17 aprile. Lo spazio-Abruzzo (ubicato nel cuore del padiglione 12 di Veronafiere) è in un’area di 1.500 mq rinnovata rispetto alle precedenti edizioni e accoglie quest’anno oltre 50 aziende vitivinicole abruzzesi. Sono quasi cento invece le aziende regionali presenti al Vinitaly. Lo stand, allestito dal Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo, ospita degustazioni tematiche e masterclass. Mentre sono 350 le etichette di vini scelti dall’Enoteca regionale, a disposizione di buyer e visitatori. Al Vinitaly debutto delle quattro nuove ‘sottozone’ provinciali istituite dopo le modifiche ai disciplinari di produzione delle quattro Doc a valenza regionale, considerati i punti cardine del “modello Abruzzo”, sia rosse che bianche: Colline Pescaresi; Colline Teramane; Terre dell’Aquila; Terre di Chieti. Esordio anche del marchio collettivo “Trabocco Spumante d’Abruzzo Doc”, presentato nell’estate 2023 dal Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo, sia nella versione bianca sia nella versione rosé. Al Vinitaly parteciperà il Vice Presidente con delega all’agricoltura, Emanuele Imprudente, riconfermato dopo le elezioni del 10 marzo scorso.

In contemporanea alla fiera dedicata al vino, è in programma a Verona la 28esima edizione del “Sol”, evento dedicato all’olio d’oliva: 15 le aziende agricole abruzzesi che partecipano alla rassegna.

Lo stand Abruzzo, 1.500 mq, in occasione delle 4 giornate del Vinitaly (dal 14 al 17 aprile) prevede un programma di degustazioni e masterclass dedicati alle eccellenze del comparto vitivinicolo abruzzese.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Torna Cantine Aperte, in Abruzzo 50 aziende partecipanti

Il 25 e 26 Maggio 2024 torna ” Cantine Aperte” , iniziativa del Movimento Turismo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *