Avezzano, ruba il cellulare di un giudice ma viene scoperto

Ha sottratto il cellulare di un giudice pensando di farla franca, ma e’ stato scoperto dalla sorveglianza che lo ha rintracciato e ha recuperato il telefono. E’ accaduto nel tribunale di Avezzano dove un uomo del posto, mentre attendeva nei corridoi del palazzo di giustizia la chiamata del suo processo, ha notato l’ufficio di un giudice aperto. Introdottosi nella stanza ha preso dalla scrivania del giudice un cellulare ed ha fatto perdere le sue tracce. Il magistrato accortosi dell’accaduto ha allertato la vigilanza che scrupolosamente ha controllato le immagini di video sorveglianza ed ha individuato l’uomo. Raggiunto nella sua abitazione l’avezzanese ha riconsegnato il telefono evitando spiacevoli conseguenze e il magistrato non ha ancora deciso se denunciarlo

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Dichiara il falso per aiutare un amico, arrestato 35enne

Un 35enne pescarese e’ stato arrestato dalla polizia per aver reso false dichiarazioni di fronte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *