A ottobre 2020 i prezzi alla produzione delle costruzioni per “Edifici residenziali e non residenziali” crescono dello 0,2%

A ottobre 2020 i prezzi alla produzione delle costruzioni per “Edifici residenziali e non residenziali” crescono dello 0,2% su base mensile e dello 0,9% su base annua. I prezzi di “Strade e Ferrovie” aumentano dello 0,4% in termini congiunturali e dell’1,2% in termini tendenziali. Lo comunica Istat Nel terzo trimestre 2020 i prezzi alla produzione dei servizi aumentano dello 0,1% sul trimestre precedente e diminuiscono su base annua dello 0,3% (da -1,1% del secondo trimestre). La flessione tendenziale piu’ ampia interessa i servizi di telecomunicazione (-12,6%); l’incremento tendenziale piu’ elevato, i servizi di trasporto aereo (+24,4%). “Per i servizi – osserva l’Istat – il lieve rialzo congiunturale dei prezzi nel III trimestre 2020 e’ sintesi di dinamiche di segno opposto, le piu’ intense delle quali interessano i servizi di trasporto: tra queste, si segnala la ripresa congiunturale dei prezzi dei servizi di trasporto merci su strada (+4,7%) e la caduta di quelli dei servizi di trasporto marittimo (-10,4%), dovuta in particolare al crollo dei prezzi del trasporto via mare di petrolio greggio e prodotti della raffinazione. L’attenuazione della flessione su base annua si deve principalmente alle dinamiche dei prezzi dei servizi di trasporto merci, su strada e aereo, e dei servizi di telecomunicazione.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Inps, stabile il valore dell’assegno familiare e di maternità

L’indice Istat dei prezzi al consumo e’ diminuito nel 2020 dello 0,3% ma il valore dell’assegno familiare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *