Cassa integrazione, a gennaio utilizzato il 15,9% delle ore disponibili

Crolla il tiraggio della cassa integrazione, ovvero l’effettivo uso da parte delle aziende delle ore autorizzate dall’Inps. E’ quanto emerge dall’Osservatorio sulla cassa integrazione secondo il quale a gennaio 2023 su 42 milioni di ore autorizzate ne sono state effettivamente utilizzate dalle imprese meno di 6,7 milioni, con un tiraggio di circa il 15,9%. Nell’intero 2021, in piena pandemia, il tiraggio era al 39,7% su 2,8 miliardi di ore di fermo richieste (ne sono state usate entro gennaio 2022 poco più di 1,1 miliardi). Nel 2022 il tiraggio è diminuito e si è attestato in media nell’anno al 28,5%. In pratica su 594,5 milioni di ore autorizzate ne sono stati usati fino a gennaio 2023 circa 169,3.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Turismo, in Italia crescono le presenze più della media europea nel 2023

La crescita delle presenze negli alberghi italiani ha superato quella degli alberghi europei nel 2023. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *