Quasi un italiano su due (44,5%) quest’anno “fallisce” la prima prova costume

Quasi un italiano su due (44,5%) quest’anno fallisce la prima prova costume a causa della sedentarietà e dell’alimentazione sbagliata, per un totale di circa 25 milioni di persone maggiorenni in sovrappeso o obese. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sugli ultimi dati Istat (BES) diffusa in occasione del primo week end segnato dall’arrivo del grande caldo che favorisce il ritorno sulle spiagge di tutta Italia con la riapertura degli stabilimenti balneari. Si tratta di un appuntamento atteso – sottolinea la Coldiretti – per trascorrere il proprio tempo libero in costume e godersi i vantaggi dell’innalzamento repentino della colonnina di mercurio con l’anticipo di estate, nonostante il fisico un po’ appesantito. Se il sovrappeso interessa il 33,7% della popolazione italiana adulta – continua la Coldiretti – c’è un ulteriore 10,8% che ha problemi di vera e propria obesità. Gli uomini – precisa la Coldiretti – con una percentuale del 53,4% presentano livelli di eccesso di peso superiori alle donne (36%) che si dimostrano più attente alla linea e alla salute.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Turismo, in Italia crescono le presenze più della media europea nel 2023

La crescita delle presenze negli alberghi italiani ha superato quella degli alberghi europei nel 2023. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *