Sindrome da rientro per il 52 per cento degli italiani

La sindrome da rientro, è un disturbo con cui la maggior parte degli italiani hanno a che fare al ritorno dalle ferie. A metterlo in evidenza è Vamonos-Vacanze.it, il tour operator italiano specializzato in vacanze di gruppo. In base ad un sondaggio realizzato questo mese dal tour operator romano su un campione di 1.000 uomini e 1.000 donne di età compresa tra i 18 ed i 50 anni, il 52% degli italiani si ritrovano ad affrontare lo stress da rientro dalle vacanze, una risposta psico-fisiologica al ritorno alla propria quotidianità, fatta di responsabilità, impegni e doveri, che si sostituisce a ritmi, luoghi ed attività gratificanti dei periodi di vacanza. Il disagio si manifesta come malessere psicologico e fisico e colpisce soprattutto coloro che tornano al lavoro a ritmi frenetici, dopo un lungo periodo di stop. E così ci si sfoga anche sul cibo: secondo il sondaggio da Vamonos-Vacanze.it tra il 26 ed il 27 di questo mese, il 32% è ingrassato proprio al rientro dalle vacanze estive. È così che ci ritroviamo ad avere in Italia il 38% della popolazione in sovrappeso ed il 9% di obesi.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Auto, in calo il mercato dell’usato dell’11.1 per cento

Il mercato delle autovetture usate nei primi 9 mesi conferma il saldo negativo dell’11,1% a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *