Vertenza Auchan, non ci saranno licenziamenti per il 2020

Non ci saranno licenziamenti per tutto il 2020, questo e’ l’impegno che ha assunto il segretario generale di Conad, Sergio Imolesi, nel corso dell’audizione davanti alla commissione Attivita’ produttive della Camera dei deputati. Rispetto ai 6 mila esuberi denunciati dopo l’annuncio dell’acquisto di Auchan da parte del gruppo italiano, Imolesi ha chiarito che 3 mila dipendenti sono gia’ stati ricollocati attraverso la cessione dei negozi, mentre per i restanti 3 mila saranno attivate procedure che vanno dall’esodo incentivato, alla cassaintegrazione, alla mobilita’ fino a sistemi di ricollocazione incentivata che Conad sta studiando in particolare di concerto con le Regioni Marche e Lombardia. Imolesi ha annunciato la creazione di “un team di lavoro che partira’ a marzo e sara’ attivo per l’intero anno per studiare modalita’ di incontro tra segnalazioni di offerta e opportunita’ di ricollocazione”. “Siamo pronti – ha detto Imolesi – a concedere anche gratis le aree dove sono collocati alcuni spazi commerciali purche’ l’operatore si prenda una parte dei personale che eccede”. ” E se le Regioni Marche e Lombardia potranno fornire una piccola dotazione per favorire la ricollocazione incentivata, noi metteremo altrettanto”. “Non possiamo garantire il successo al 100 per cento di non creare esuberi- ha detto poi Imolese rispondendo alle domande dei deputati – ma spero che sia apprezzato lo sforzo, considerando che tra esodi e incentivi contiamo di impegnare quasi 100 milioni di euro”. L’acquisto di Auchan da parte di Conad in Italia deve ancora ottenere il via libera antitrust a livello europeo. Imolesi ha detto che adesso Conad diventera’ il primo gruppo della distribuzione italiana e “per questo ci assumiamo le nostre responsabilita’”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Monitoraggio Gimbe, l’incidenza dei casi Covid-19 aumenta in 4 Province

Sono solamente quattro le province dove l’incidenza (tasso di positivita’ al Covid) aumenta: Bologna (+3,2%), …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.