Caso Naiadi, Febbo: Stiamo rispettando il cronoprogramma

“Stiamo rispettando il cronoprogramma con l’aggiudicazione provvisoria secondo l’iter normativo che dobbiamo rispettare e speriamo che si vada verso l’assegnazione definitiva, che avverra’ penso nella prima decade di giugno”. Cosi’ ha dichiarato l’assessore alle Attivita’ Produttive della Regione Abruzzo, Mauro Febbo, in riferimento alla vicenda delle piscine Le Naiadi di Pescara. “Nel frattempo, come Regione abbiamo riacquisito l’immobile, e per questo devo ringraziare la curatela fallimentare che e’ stata disponibile e veloce, quindi abbiamo dato il via ai lavori per interventi manutentivi sulla caldaia e di altro genere”. “Ora dobbiamo portare a compimento questo impegno che per il momento si traduce nel dare in gestione per altri diciotto mesi l’impianto che ha una grande valenza sportiva e turistica per il nostro territorio. Poi c’e’ il problema occupazionale – ha aggiunto Febbo – e su questo apriremo un confronto, perche’ io ho preso un impegno con i lavoratori e le organizzazioni sindacali,  che riguarda il personale e la sua ricollocazione in ambito lavorativo, su questo stiamo lavorando. Ritengo ci siano spiragli positivi”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi UE, Target di spesa raggiunti anche per il 2022

Nella spesa dei Fondi europei – Fesr, Fondo europeo di sviluppo regionale e FSE, Fondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *