Chieti, al Comune tornano i palazzetti del Cus

Il Comune di Chieti e’ tornato in possesso dei palazzetti dello sport di Colle dell’Ara e Santa Filomena per i quali la Giunta comunale, nei giorni scorsi, aveva deliberato la decadenza delle concessioni a suo tempo disposte a favore del Cus Chieti. Il sindaco, Umberto Di Primio, e Silvana De Donato, nominata dal Tribunale di Chieti curatore del fallimento del Cus Chieti, hanno effettuato un sopralluogo nei due impianti. “Grazie alla sensibilita’ del Curatore e del Giudice Delegato – commenta Di Primio – ho effettuato un sopralluogo nelle due strutture sportive comunali di Colle dell’Ara e Santa Filomena. Chieti torna in possesso dei suoi Palazzetti e le societa’ che fino a oggi li hanno utilizzati potranno presto rientrarvi. Due impianti fondamentali per lo sport cittadino dei quali non puo’ non ricordarsi anche il valore sociale, visto il gran numero di giovani che ne fa uso. Nel corso di questa settimana – conclude Di Primio – verranno pianificate le procedure per i nuovi affidamenti degli impianti”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi UE, Target di spesa raggiunti anche per il 2022

Nella spesa dei Fondi europei – Fesr, Fondo europeo di sviluppo regionale e FSE, Fondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *