Chieti solidale diventa una srl

Il Consiglio comunale di Chieti ha approvato oggi il provvedimento che prevede la trasformazione giuridica dell’Azienda speciale multiservizi Chieti Solidale, che eroga prestazioni sociali e gestisce le tre farmacie comunali, in una società a responsabilità limitata. “Non vi è nulla da temere sulla trasformazione di ChietiSolidale, né vi sarà alcuna sua svendita – ha commentato il sindaco di Chieti Umberto Di Primio. L’obiettivo è quello di rendere più dinamica e più confacente alle possibilità offerte dal libero mercato, un’azienda che oggi sopravvive solo con gli incassi delle farmacie e con il contributo da parte del Comune per quanto riguarda il sociale. Con la trasformazione della Chieti Solidale si apriranno nuovi scenari che determineranno nuove potenzialità di sviluppo. L’obiettivo infatti, è rendere più forte l’azienda, aumentare il numero delle persone che vi lavorano e certamente non diminuirlo, renderla competitiva sul mercato e garantire servizi ancor più di qualità. Abbiamo già presentato il Piano Industriale ai sindacati – conclude Di Primio – e verrà presto portato al vaglio del Consiglio Comunale”. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Regione Abruzzo, 850mila per contrastare la carenza idrica

La Giunta regionale ha approvato una delibera che mette a disposizione 850 mila euro a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.