Cinque milioni per i laboratori degli istituti professionali

La giunta regionale dell’Abruzzo su proposta dell’assessore all’istruzione Marinella Sclocco, ha approvato il finanziamento di 29 progetti per il potenziamento dei laboratori scolastici negli istituti professionali abruzzesi. L’investimento complessivo è di oltre 5 milioni e 350mila euro, che saranno finanziati con le risorse premiali del Fondo Sviluppo e Coesione. Gli interventi sono stati individuati d’intesa con l’Ufficio scolastico regionale I contributi sono stati assegnati all’istituto omnicomprensivo di Roccaraso (157mila euro), all’istituto Da Vinci-Colecchi dell’Aquila (337mila), all’istituto Maiorana di Avezzano (172mila), all’istituto Serpieri di Avezzano (455mila), all’istituto Patini-Liberatore di Castel di Sangro (172mila), all’istituto omnicomprensivo Ciampoli-Spaventa di Atessa (12mila), all’istituto Pomilio di Chieti (403mila), all’istituto Marino di Casoli (212mila), all’istituto Marchitelli di Villa Santa Maria (98mila), all’istituto Mattioli di San Salvo (58mila), all’istituto Marconi di Ortona (208mila), all’istituto Da Vinci-De Giorgio di Lanciano (213mila), all’istituto per lo sviluppo rurale di Cepagatti (145mila), all’istituto Di Marzio-Michetti di Pescara (567mila), all’istituto De Cecco di Pescara (781mila), all’istituto Di Savoia di Popoli (254mila), all’istituto Zoli di Atri (130mila), all’istituto Crocetti-Cerulli di Giulianova (258mila), all’istituto Alessandrini-Marino di Teramo (235mila), all’istituto Di Poppa-Rozzi di Teramo (323mila) e all’istituto Moretti di Roseto (164mila). 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Audizione del Garante per l’Infanzia dell’Abruzzo in Commissione Parlamentare

Si è tenuta nei giorni scorsi l’audizione della Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Abruzzo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *