Cinque milioni per la rete stradale delle zone colpite dal sisma 2016 e 2017

 In arrivo oltre 5 milioni di euro per 11 interventi necessari a mettere in sicurezza la rete autostradale del territorio colpito dagli eventi sismici 2016-2017. E’ quanto stanziato dal Governo e oggi comunicato al presidente della Regione Marco Marsilio dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il soggetto attuatore per la viabilita’, insieme alla Regione e i gestori ha quindi identificato la modalita’ di attuazione degli interventi su cui e’ arrivato il parere favorevole del Mit. Nello specifico le somme saranno destinate al Comune di Montorio al Vomano per tre interventi con un finanziamento di 710 mila euro. Al Comune di Farindola saranno destinati, per un solo progetto, 665.775 mila euro. La somma piu’ ingente andra’ quindi alla Provincia di Teramo che potra’ garantire la copertura finanziaria di sette interventi per una somma complessiva di euro 3.713.545. “Sono soddisfatto del parere positivo del ministero – commenta il sottosegretario alla presidenza della Regione Abruzzo Umberto D’Annuntiis -. Queste somme sono necessarie per poter effettuare quei lavori utili per riportare verso una quotidianita’ piu’ tranquilla quelle comunita’ colpite dai terremoti. Il fatto che l’attuazione degli interventi sia stata assegnata ai Comuni interessati e alla Provincia di Teramo potra’ velocizzare la fase di cantierizzazione. I finanziamenti premiano i numerosi interventi che ho portato avanti, su delega del presidente Marsilio – conclude – sia in sede ministeriale che presso tutti gli uffici competenti”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ricostruzione, vertice Legnini – Unioncamere

Il punto sugli interventi attuati a favore delle imprese dei territori colpiti dal terremoto del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *