Cipess, via libera al secondo piano per la ricostruzione dell’Aquila

 Il Cipess ha approvato nell’ambito del programma di ricostruzione nei territori colpiti dal sisma 2009 nella regione Abruzzo il secondo Piano annuale per il settore di intervento di ricostruzione pubblica relativo alla tutela e valorizzazione del patrimonio culturale della citta’ di L’Aquila e dei territori colpiti dal sisma. Lo si legge nella nota diffusa al termine della riunione del Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile (Cipess). Il Comitato ha approvato anche il riparto del Fondo nazionale per la montagna annualita’ 2020 e 2021 pari a 28,1 milioni di euro e il riparto, per l’esercizio 2021, delle risorse destinate al co-finanziamento dei Nuclei di valutazione e verifica degli investimenti pubblici istituiti presso le Amministrazioni centrali e le Regioni e le cosiddette funzioni orizzontali pari a 2,81 milioni di euro.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

L’Aquila, martedì arrivano Draghi e il ministro Carfagna

Il presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi, e il Ministro per il Sud e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *