Consiglio regionale, approvato il piano anti-valanghe

 Il consiglio regionale ha approvato all’unanimita’ il progetto di legge su disposizioni in materia di protezione civile e modifiche alle leggi regionali n. 40/2004 e n.42/2016 nell’ambito della quale e’ compresa la carta valanga. In sostanza, nel pdl e’ previsto il piano anti-valanghe che in Abruzzo mancava dal 1992. Il piano giunge a sette mesi dalla tragedia di Rigopiano, all’indomani della quale e’ emersa la circostanza. Al piano anti-valanghe e’ stata destinata la somma di circa un milione e 300mila euro. Nello stesso provvedimento vengono previsti circa 370mila al sistema di protezione civile per il contrasto agli incendi boschivi e circa 200mila per le spese ai volontari di protezione civile, tutto cio’ alla luce dell’emergenza incendi in atto in Abruzzo. La norma era stata approvata dalla commissione bilancio. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ricostruzione, vertice Legnini – Unioncamere

Il punto sugli interventi attuati a favore delle imprese dei territori colpiti dal terremoto del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *