Coronavirus, la Regione Abruzzo potrebbe istituire la zona rossa in Val Fino

La Regione Abruzzo parrebbe orientata all’istituzione della zona rossa in cinque comuni. Il governatore abruzzese, Marco Marsilio, in attesa delle ultime relazioni e degli ultimi colloqui, potrebbe firmare domani l’ordinanza. I comuni interessati sono Penne ed Elice, in provincia di Pescara, e Castiglione Messer Raimondo, Montefino e Castilenti, nella Val Fino, nel Teramano. Sono comuni dove il numero di contagi da coronavirus e’ ritenuto elevato rispetto a quello degli abitanti. In serata, nel corso di una video conferenza, e’ stato fatto il punto della situazione. Acquisita gia’ una relazione della Asl teramana, quella della Asl di Pescara deve arrivare.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ricostruzione, vertice Legnini – Unioncamere

Il punto sugli interventi attuati a favore delle imprese dei territori colpiti dal terremoto del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *