Coronavirus, Marsilio e staff in isolamento per la positività di un collaboratore

Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, e’ in isolamento volontario e precauzionale, dopo aver appreso della positivita’ al Covid-19 del suo caposegreteria, accertata oggi pomeriggio. Marsilio precisa che l’ultimo contatto col componente del suo staff risale allo scorso martedi’ mattina.

La quarantena e’ scattata dopo che, nel pomeriggio, e’ stata accertata la positivita’ del caposegreteria del presidente. Ora si attende l’esecuzione dei tamponi. Marsilio è stato in isolamento gia’ a marzo, dopo un incontro con Nicola Zingaretti. A inizio settembre, invece, il governatore abruzzese era stato sottoposto a tampone, con esito negativo, dopo aver incontrato il presidente Napoli, Aurelio De Laurentiis. “Il Presidente della Giunta Regionale, Marco Marsilio – si legge in una nota diffusa in serata dallo staff del governatore – comunica che dopo aver appreso della positivita’ (accertata oggi pomeriggio) del proprio caposegreteria, ha deciso di mettersi in isolamento volontario e precauzionale. Il Presidente precisa che l’ultimo contatto in presenza con il proprio caposegreteria e’ avvenuto martedi’ mattina scorso”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

D’Incecco: sostegno ai prodotti abruzzesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *