Elezioni Chieti, Febbo: ho posto una serie di questioni che rimangono in piedi

L’assessore regionale Mauro Febbo, esponente di spicco di Forza Italia, ha parlato del prossimo imminente appuntamento elettorale a Chieti per le amministrative. “Io avevo detto due mesi fa di fare le primarie e se si fossero fatte, visto che ormai siamo fuori tempo massimo, avendo suggerito l’ultima domenica di febbraio o la prima di marzo, avremmo avuto gia’ un candidato unico ed unitario. Noi avevamo indicato come forza Italia un candidato di tutto rispetto. Oggi qualcuno preferisce un’altra strada e mi sembra che le cose si vadano complicando perche’ i candidati sbucano fuori da tutti i partiti di centrodestra. Se qualcuno avesse seguito il mio ragionamento, oggi avremmo un unico candidato in campagna elettorale, puntando ad avere anche l’80%, considerando le condizioni in cui si trova il centrosinistra a Chieti. In politica non si esclude mai nulla, io sul tavolo ho posto una serie di questioni che rimangono in piedi, e aspettiamo fiduciosi”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ricostruzione, vertice Legnini – Unioncamere

Il punto sugli interventi attuati a favore delle imprese dei territori colpiti dal terremoto del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *