Elezioni Montesilvano, D’Incecco (Lega): Alleati ci rispettino. No ai doppi giochi

“La Lega ha sempre rispettato e ascoltato gli altri partiti della coalizione, mostrando grande correttezza, anche quando era al 30%. Adesso è tempo che gli alleati abbiano altrettanto rispetto per la Lega. La Lega non ha alcuna intenzione di essere terra da colonizzare. Se i partiti del centrodestra hanno da proporre programmi o candidati, lo facciano a nome proprio. Noi non abbiamo mai fatto mancare il confronto. Non possiamo però assolutamente accettare che vengano indicati in quota Lega uomini che, da tempo, non sono più della Lega e che non lavorano per la Lega. Diversamente si aprirebbe un precedente pericolosissimo che potrebbe minare i criteri per l’individuazione dei candidati sindaci alle elezioni amministrative del 2025” Così il capogruppo del partito in Regione Abruzzo, Vincenzo D’Incecco sulle prossime elezioni amministrative di Montesilvano.

“Chi sta nella Lega – sottolinea – deve dimostrarlo con i fatti. I doppi giochi non sono tollerati. Ai partiti del centrodestra ribadiamo che siamo per l’unità della coalizione e per la candidatura delle figure migliori, caratterizzate da coerenza e lealtà”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Commissioni Bilancio, Territorio e Sanità, in apertura della settimana del Consiglio regionale

La settimana politica all’Emiciclo si apre con la seduta congiunta delle Commissioni Bilancio, Territorio e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *