Exit poll su Pescara, Masci 47,5-51,5%, Carlo Costantini 34-38%

Questi i dati del primo exit poll del Consorzio Opinio Italia per Rai, per le Comunali a Pescara: Carlo Masci 47,5-51,5%, Carlo Costantini 34-38%, Domenico Pettinari 9-11%, Gianluca Fusilli 3,5-5,5%.

“Ringrazio l’istituto demoscopico Noto per il lavoro svolto per questo Exit poll e ringrazio anche tutti i pescaresi che hanno partecipato, all’esterno dei seggi, ripetendo il proprio voto”. E’ il primo commento del sindaco uscente di Pescara, Carlo Masci, ricandidato dal centrodestra, sugli Exit Poll relativi alle amministrative. “In questo momento mi limito a prendere atto del risultato del sondaggio e resto in attesa, insieme alla mia famiglia e ai miei amici, con grande serenità, dello scrutinio delle schede, che si terrà nella giornata di domani”. “Auguro buon lavoro a tutti coloro che sono impegnati nei seggi, dai presidenti agli scrutatori, passando per le forze dell’ordine e i rappresentanti di lista, e anche agli operatori dell’informazione per questa maratona. A urne chiuse mi sento di dire che è stata una campagna elettorale piena di grandi soddisfazioni, per il bellissimo rapporto quotidiano con i cittadini, per la spinta che mi hanno dato giorno per giorno ad andare avanti nel lavoro di questi cinque anni e li saluto tutti, uno ad uno, ringraziandoli”

“Gli exit poll ci consegnano un risultato per il quale la partita e’ ancora ampiamente aperta. Qualsiasi commento non puo’ che essere rinviato. L’obiettivo dichiarato del centrodestra era quello di vincere al primo turno. Il nostro obiettivo era quello di evitare che questa eventualita’ si determinasse. Ballano le forchette che lasciano aperte entrambe le possibilita’. Di conseguenza, non possiamo che aspettare lo spoglio. Ringrazio le tante persone che sono impegnate nei seggi, augurando loro buon lavoro, e ringrazio tutti i cittadini che si sono recati alle urne”. Cosi’ il candidato sindaco di Pescara per la coalizione di centrosinistra, Carlo Costantini, a proposito degli exit poll del consorzio Opino Italia per la Rai.

“Se si fa il secondo turno, ci sarà sicuramente una nuova Pescara. Con certezza. Una nuova Pescara che non c’entra nulla con quella vista negli ultimi, lunghissimi, cinque anni. I primi exit poll dicono che il ballottaggio è possibile, non ci resta che aspettare domani”. Così il deputato dem di Pescara Luciano D’Alfonso, ex presidente della Giunta regionale d’Abruzzo ed ex sindaco di Pescara, commentando il primo exit poll

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi pubblici, il centrosinistra: servono trasparenza e imparzialità nell’assegnazione +++ VIDEO+++

“L’Abruzzo che vogliamo è una Regione in cui i fondi pubblici siano utilizzati al fine …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *