Febbo: fare luce sulle consulenze di Abruzzo Engineering

“Fare piena luce sullo stato di Abruzzo Engineering, sulla sua situazione economica finanziaria, sul numero del personale impiegato e, soprattutto, sull’ammontare delle consulenze che continuano a lievitare a dismisura”. Questo annuncia il presidente della commissione Vigilanza del Consiglio regionale Mauro Febbo (Fi) che sottolinea come “Abruzzo Engineering, al 31.12.2016, conta una dotazione di personale assunto a tempo indeterminato di 164 figure professionali di cui ben 53 geometri, 26 architetti, 5 ingegneri, 3 geologi, e 18 amministrativi laureati. Detto cio’ risulta paradossale e inspiegabile vedere come vengano esternalizzate ingenti risorse economiche quando AE ha gia’ nel proprio organico tutte quelle figure professionali capaci di assolvere a quelle specifiche mansioni richieste e invece date all’esterno. Nonostante cio’ gli uffici del Genio civile hanno arretrati di pratica insopportabili. E come se non bastasse a questa situazione va aggiunta l’ennesima manovra poco chiara, sempre di questo Governo Regionale, di destinare 160 mila euro all’ISEA (Istituto Superiore Europeo per l’Artigianato del recupero nell’edilizia)”. “Una situazione assurda, che approfondiro’ anche in Commissione vigilanza”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Fondi UE, Target di spesa raggiunti anche per il 2022

Nella spesa dei Fondi europei – Fesr, Fondo europeo di sviluppo regionale e FSE, Fondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *