Fico: 6 aprile 2009 e’ una ferita ancora aperta per tutti

 “Il 6 aprile saranno dieci anni dal terremoto in Abruzzo, un evento tragico che provoco’ lutti, distruzioni, che sconvolse la vita di tante persone e di un’intera comunita’”. Lo scrive su Facebook il presidente della Camera Roberto Fico. “Quanto e’ successo quel 6 aprile 2009 e’ una ferita ancora aperta per tutti. E’ nostro dovere ricordare, per commemorare le vittime ed esprimere la nostra vicinanza ai loro cari e a una terra che ha sofferto molto”, aggiunge. “In occasione di questo anniversario – continua – la Camera dei deputati ospitera’ la proiezione del documentario ‘L’Aquila 03:32. La generazione dimenticata’ realizzato dalla Rai che ripercorre quanto accadde in quella terribile notte partendo da una particolare prospettiva, quella degli studenti. Dei 309 morti a L’Aquila a causa del sisma, 55 erano universitari fuori sede. Per chi volesse partecipare alla proiezione che si svolgera’ mercoledi’ 3 aprile alle 18 (Aula del Palazzo dei Gruppi Parlamentari, via di Campo Marzio 78) sono disponibili cento posti. Per prenotarsi e’ necessario accreditarsi preventivamente scrivendo all’indirizzo eventi@camera.it entro lunedi’ 1 aprile alle 18”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Cram, finanziati 18 progetti delle associazioni abruzzesi nel mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *