Francavilla, finanziati i progetti di inclusione sociale

Il Comune di Francavilla al Mare, in qualita’ di capofila dell’Ente d’Ambito sociale distrettuale Val di Foro, per la seconda volta ha ottenuto un finanziamento da parte della Regione Abruzzo nell’ambito del bando ”Abruzzo Include – Programma operativo Fondo sociale europeo 2007-2013” per un progetto di inclusione socio-lavorativa e tirocini extracurricolari a favore di persone in condizione di svantaggio e poverta’.

”Il progetto – dice l’assessore comunale alle politiche sociali Francesca Buttari – prevede l’attivazione di tirocini e attivita’ di inclusione sociale in favore di persone residenti nei nostri territori e utenti dei servizi sociali professionali dei tre Ambiti territoriali. Destineremo 450.000 euro in azioni di inclusione sociale, anche lavorativa, rivolte a persone con disabilita’, over 45, donne vittime di violenza, persone uscite dalla dipendenza, ex detenuti, immigrati, senza fissa dimora e persone in situazione di difficolta’ economica certificata. Anche questa volta terremo conto delle situazioni di ”doppio svantaggio” nelle quali le condizioni di fragilita’ dell?individuo, sono accompagnate da situazioni di poverta’ certificata. Una particolare attenzione, inoltre – aggiunge l’assessore – , sara’ rivolta agli over 45 che molto piu’ spesso senza lavoro, hanno grande difficolta’ di ricollocazione professionale e per i quali i tirocini possono invece costituire un’opportunita’ concreta. Questa volta in piu’ abbiamo previsto la realizzazione di un marchio solidale, da costruire in prima battuta con le aziende che aderiscono all’iniziativa e da estendere poi a tutte le realta’ che collaboreranno con noi in un percorso di integrazione e ricollocazione dei soggetti piu’ vulnerabili”.

Al progetto, che prevede anche l’erogazione di voucher di servizio a favore degli utenti, partecipano anche gli Ambiti Chieti e Marrucino, le Agenzie per il lavoro a Manpower e Quanta, l’Ente scuola edile di Chieti , le associazioni Orizzonte di Francavilla al Mare e la Capanna di Betlemme di Chieti , la cooperativa sociale di tipo B Recoopera e Confartigianato. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Audizione del Garante per l’Infanzia dell’Abruzzo in Commissione Parlamentare

Si è tenuta nei giorni scorsi l’audizione della Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Abruzzo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *