L’Aquila, 7 milioni di euro per il progetto ReStart

Cultura e formazione al centro dei progetti presentati dal Comune dell’Aquila e approvati dal Cipess, che ha dato il via libera questo pomeriggio a 7 milioni di euro per il finanziamento di iniziative a valere su fondi del programma ReStart, con cui una quota parte delle risorse per la ricostruzione sono destinate al rilancio socio economico dei territori colpiti dal terremoto nel 2009. Saranno 4,5 milioni di euro quelli impiegati nel triennio 2023-2026 per il sostegno a istituzioni culturali cittadine riconosciute dal ministero della Cultura nell’ambito del Fondo Unico per lo Spettacolo, che operano sul territorio aquilano, enti e soggetti terzi promotori di iniziative consolidate nel territorio (Perdonanza Celestiniana, Jazz, I cantieri dell’immaginario, La notte dei ricercatori e il Festival del Medioevo) e i Comuni dell’area del cratere sismico. Di 2 milioni di euro sarà il finanziamento del progetto “L’Aquila città territorio”, nell’ambito del quale i soggetti interessati (Comuni, Enti, Istituzioni o associazioni) potranno avanzare proposte progettuali in ambito culturale incentrate sui temi salute e benessere, coesione sociale, innovazione, ambiente. Infine, 500mila euro, verranno impiegati per proseguire le attività del programma di studi della Scuola Internazionale dell’Aquila denominata ‘Eagles around the World’.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, il sindaco traccia il bilancio degli alberi piantati

Il Comune di Pescara presenta il Bilancio arboreo 2019/2024, illustrato oggi dal sindaco Carlo Masci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *