Lavori sulla Tangenziale, Masci scrive all’Anas per i ritardi nella riapertura della galleria San Giovanni

Il sindaco di Pescara Carlo Masci, a seguito delle numerose lamentele da parte di cittadini e utenti della strada, ha chiesto, in una lettera inviata al responsabile della Struttura Territoriale Abruzzo- Molise dell’Anas, Antonio Marasco, il ripristino delle normali condizioni di viabilita’ sulla circonvallazione, compromesse dalla chiusura di uno dei due versi di marcia della galleria San Giovanni. “Sono ormai divenuti insostenibili i disagi denunciati dai tanti cittadini – spiega in una nota – che quotidianamente percorrono quest’asse viario di fondamentale importanza per la provincia di Pescara e per l’intera regione, ma che purtroppo in quel tratto e’ interdetto al traffico da molti mesi. Questo ha determinato congestionamento del flusso veicolare, allungamento dei tempi di percorrenza e aumento dei livelli in inquinamento”. Il primo cittadino si fa quindi interprete delle richieste della cittadinanza che reclama con forza l’immediata riapertura al transito della galleria e quindi la piena fruibilita’ dell’arteria, che ha una funzione strategica per lo sviluppo economico dell’area metropolitana. “Si tratta di una questione prioritaria – continua il sindaco – e quindi si rende indifferibile mettere in atto interventi che pongano fine a questa situazione. Mi aspetto dall’Anas di essere messo subito a conoscenza del crono-programma e dello stato di avanzamento dei lavori”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Montesilvano, De Martinis: linea dura contro gli abusivi negli alloggi popolari di via Lazio

Sulla questione del Palazzone di via Lazio 61 il sindaco Ottavio De Martinis annuncia misure …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *