Maltempo, a Chieti attivato il piano neve

L’arrivo di una nuova perturbazione, prevista nella notte fra domenica e lunedì 10 gennaio che potrebbe portare anche precipitazioni nevose sull’Abruzzo, oltre a un ulteriore calo delle temperature, spinge il Comune di Chieti a coordinarsi con polizia municipale, associazioni di Protezione civile e Formula ambiente per il Piano neve “Già rodato e pronto con le azioni di messa in sicurezza delle strade”. Lo ha detto il sindaco Diego Ferrara raccomandando ai cittadini, in caso di precipitazioni nevose importanti, la massima attenzione negli spostamenti, limitandoli a quelli necessari, dando priorità alla mobilità con i mezzi pubblici o in auto, ma con le gomme termiche o pneumatici da neve. “Il territorio della città è diviso in zone perché i mezzi spazzaneve, spargisale e pubblici, possano operare in sicurezza, è una divisione che ha funzionato – ha aggiunto il primo cittadino – In caso di neve, il piano prevede come riferimenti il Centro operativo comunale, la polizia municipale e Formula ambiente per le segnalazioni e le richieste d’intervento – ha concluso – Resta anche l’intesa con l’azienda di trasporto pubblico locale La Panoramica, già allertata sulle previsioni in arrivo dalla Protezione civile, che supporterà con le linee principali la popolazione che avrà esigenza di spostarsi nella città e verso l’area circostante”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Commissione d’inchiesta sull’emergenza idrica in Abruzzo

Il Consiglio regionale dell’Abruzzo ha votato all’unanimità l’istituzione della nuova Commissione d’inchiesta dedicata al tema …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.