Marcozzi: il Consiglio di Stato conferma la ripartizione dei seggi in Consiglio regionale

“Dopo la sentenza del Tar, anche il Consiglio di Stato conferma quanto emerso dalle urne a seguito delle elezioni regionali del 10 febbraio scorso: il MoVimento 5 Stelle e’ e rimane la prima forza di opposizione del Consiglio regionale in Abruzzo. E’ il momento che gli esponenti del centro sinistra se ne facciano una ragione una volta per tutte”, lo afferma il Capogruppo M5S Sara Marcozzi a seguito della sentenza del Consiglio di Stato che respinge il ricorso per modificare la formazione del Consiglio regionale, lasciando cosi’ sette seggi al MoVimento 5 Stelle e sei alle forze del centro sinistra. “Fortunatamente questa ultima sentenza mette in mostra tutta la strumentalizzazione politica fatta dal centro sinistra sul risultato delle elezioni, evidenziando la loro incapacita’ a comprendere il corretto calcolo dei seggi derivato da una legge elettorale non certo interpretabile alla bisogna. Mi auguro a questo punto che la smettano di accanirsi contro il trasparente risultato delle elezioni e lavorino per risolvere i problemi veri degli abruzzesi”, conclude Marcozzi.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Protezione civile, siglato accordo di collaborazione tra Agenzia regionale e Direzione marittima di Pescara

La valorizzazione dei rapporti di collaborazione tra la Protezione Civile regionale e la Direzione Marittima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *