Ospedale di Chieti, nuovo attacco di Febbo sul project financing

“Il rigetto da parte dei vertici della Asl di Lanciano-Vasto-Chieti del nuovo project financing per la ristrutturazione del SS Annunziata di Chieti, avanzato dalla Coopservice, cooperativa emiliana, e’ di una gravita’ clamorosa e inaudita”, spiega in una nota il Presidente della Commissione di Vigilanza in Consiglio Regionale, Mauro Febbo. “Sappiamo tutti che il progetto avanzato da Maltauro e’ stato ampiamente e ripetutamente bocciato. Se da un lato abbiamo sempre contestato il progetto della Maltauro, il nuovo project financing presentato dalla Coopservice ci sembra essere rispondente ai bisogni e alle necessita’ del nosocomio teatino tanto da un punto di vista tecnico, quanto economico. Ed invece – incalza Febbo – e’ stato rispedito al mittente senza che fosse neppure aperto. Perche’ a detta della Asl e’ in corso di valutazione da parte della Regione Abruzzo. Nonostante siano trascorsi 43 mesi di vana attesa, la Regione Abruzzo non riesce ancora a pervenire ad una conclusione dell’iter. Era obbligo e dovere della Asl teatina valutare questo nuovo progetto che dalle notizia di stampa appare piu’ concreto, attuabile e alla portata economica della stessa Asl”. “Auspico un ripensamento – conclude Mauro Febbo – sia dei vertici della Asl sia della Regione affinche’ vengano incontro ai reali bisogni della collettivita’ e non cerchino di imporre scelte futili e capricciose”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Elezioni, scattano le parlamentarie del M5S. L’elenco dei candidati in Abruzzo

Tutto pronto per le Parlamentarie del Movimento 5 Stelle in Abruzzo. Ci sono le tre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.