Pescara, al via il Piano delle potature sul territorio

Partirà a ottobre il Piano delle potature sul territorio comunale di Pescara e andrà avanti fino a tutto il mese di marzo 2023. Lo ha riferito nell’ultima seduta della Commissione Ambiente, presieduta da Cristian Orta, il vicesindaco e assessore al Verde Gianni Santilli. Il calendario degli interventi sulle alberature presenti prevede di dare priorità a quei viali e strade cittadine che lo scorso anno non furono interessate dall’azione degli operatori in quanto non necessitavano di azione immediata o semplicemente per ristrettezza di tempo o di personale.

Durante i lavori della commissione si è infatti stabilito, in accordo con tutte le forze politiche e con gli uffici deputati, di far sì che la priorità venga allo stesso modo concessa anche a quelle situazioni che venissero segnalate con carattere d’urgenza. La riunione dell’organismo consiliare ha anche preso in esame il cosiddetto Piano degli sfalci, che interessa durante tutto l’anno vie e aree verdi (quest’ultime sono quelle che, a differenza di parchi e giardini, non sono delimitate da recinzioni). La notizia di maggiore importanza riguarda l’ampliamento a tre delle ditte che si occupano di questo servizio, che avranno come zone di competenza rispettivamente Pescara centro, Pescara Colli e Pescara Portanuova.
Il Piano ha durata triennale. Questo farà sì che l’attività possa guadagnarne in efficacia ed efficienza, riguardando oltretutto gli sfalci quelle aree di accesso e di interesse degli istituti scolastici cittadini dove si sta intervenendo, in vista della ripresa delle lezioni, proprio in questo periodo.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, pubblicato nuovo avviso per gli alloggi ai padri separati

È stato pubblicato dal Comune di Pescara un secondo avviso per l’assegnazione degli alloggi destinati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *