Riforme, Marsilio: abrogate duemila norme in 4 anni in Abruzzo

 “In quattro anni abbiamo abrogato più di 2mila norme a livello regionale”. Lo ha detto il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio a margine dell’incontro all’Aquila con il ministro per le Riforme istituzionali, Elisabetta Alberti Casellati, che ha visto la sottoscrizione di un Protocollo di intenti sulla semplificazione normativa. Il documento è finalizzato al riassetto normativo statale e regionale, alla eliminazione delle incongruenze nei diversi settori legislativi per assicurare un quadro certo e trasparente di regole semplificate all’interno del quale operatori e pubblica amministrazione siano in grado di svolgere le proprie funzioni sociali. “Abbiamo approvato – ha sottolineato Marsilio – leggi di semplificazione che vanno oltre norme ormai superate. Altre centinaia di norme sono state abrogate attraverso le leggi di riordino di settore. Abbiamo fatto riforme che non si vedevano da decenni – ha aggiunto il governatore – da quella della Cultura, al Testo unico sul turismo, passando per le riforme dei Consorzi di bonifica. Cerchiamo di rendere più semplice la vita dei nostri cittadini e delle nostre aziende, la collaborazione con il ministero servirà a fare un salto di qualità ulteriore. Ci permetterà di suggerire allo Stato, al governo, al Ministero stesso, quelle norme che sono da intoppo, per favorire al contrario dei percorsi di fluidificazione, anche nell’ottica di rendere più facile e più veloce aprire cantieri della ricostruzione”. Una spinta importante anche in materia ambientale. “Oggi dragare un porto è un’impresa – ha detto ancora Marsilio – servono anni e anni di difficoltà per ottenere un’autorizzazione, poi magari quando si va in appalto si fa i conti con ricorsi al Tar, accentuati dalla complessità delle norme stesse. E tutto questo comporta ulteriori ritardi. La storia del porto di Ortona è emblematica. Proprio in questi giorni stiamo cercando di arrivare a una soluzione dopo anni e anni e milioni di fondi rimasti fermi”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, pubblicato nuovo avviso per gli alloggi ai padri separati

È stato pubblicato dal Comune di Pescara un secondo avviso per l’assegnazione degli alloggi destinati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *