Teramo, 12 tirocini di inclusione sociale dal Comune

Nell’ambito del servizio ”Tirocini e work-experience finalizzati all’inclusione sociale, all’autonomia delle persone e alla riabilitazione”, già promosso dal Comune di Teramo e finanziato a valere sul Fondo Povertà attivato presso il Ministero delle Politiche Sociali e del lavoro, la Giunta comunale, nell’ultima seduta, ha destinato 43.200 euro della quota servizi dello stesso fondo all’attivazione di 12 tirocini di inclusione sociale, attraverso lo scorrimento della graduatoria già in essere. I tirocini, rivolti a soggetti che non usufruiscono di misure di sostegno al reddito residenti nel Comune di Teramo e appartenenti a nuclei familiari con bisogni complessi e già presi in carico dai servizi sociali, si pongono l’obiettivo di favorire il reinserimento socio-lavorativo delle persone con fragilità, offrendo loro l’opportunità di accedere ad un percorso personalizzato finalizzato all’acquisizione di competenze e abilità trasversali, necessarie a favorire il potenziamento delle capacità relazionali e tecnico-professionali.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Rendiconto finanziario 2023 in Commissione Bilancio

La Prima Commissione “Bilancio, affari generali e istituzionali”, riunita oggi, ha licenziato a maggioranza i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *