Teramo conferma il premio di Legambiente come “Comune Riciclone”

Teramo conferma il premio di Legambiente come “Comune Riciclone”. Il Comune di Teramo è stato premiato all’Ecoforum 2022 “Comune Riciclone” tra i capoluoghi di Provincia. La cerimonia di premiazione si è svolta ieri mattina, nell’ambito dell’Ecoforum che si è tenuto a Lanciano. La raccolta differenziata nel Comune di Teramo nel 2021 ha raggiunto, secondo quanto certificato dal Report di Legambiente, il 71,9%, pari a 2,4 punti percentuali in più rispetto al 2020. Un dato che ha consentito al Comune di Teramo, unico capoluogo in Abruzzo insieme a Chieti, di ricevere una menzione speciale. “Il premio ottenuto, che fa seguito allo straordinario risultato conseguito con il finanziamento di oltre 28 milioni di euro del biodigestore, costuisce e rappresenta un riconoscimento per l’attività svolta in questi anni “, ha sottolineato il Sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto.

“Siamo particolarmente soddisfatti di questo risultato, che arriva grazie all’importante lavoro di programmazione e di rafforzamento del servizio di raccolta differenziata che stiamo portando avanti da tempo insieme alla Team e all’impegno dei cittadini”, ha detto l’Assessore all’Ambiente del Comune di Teramo Martina Maranella.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Chieti, formalizzato il passaggio nella gestione dei parcheggi da Teateservizi

Il curatore fallimentare della società partecipata Teateservizi, Guglielmo Flacco, e il dirigente di settore del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *