Commissione “Bilancio, Affari Generali e Istituzionali” in apertura della settimana del Consiglio regionale

La settimana politica all’Emiciclo si apre martedì 3 maggio, alle ore 10, con la convocazione della Prima Commissione “Bilancio, Affari Generali e Istituzionali”. Due i progetti di legge in esame: “Disposizioni per il funzionamento degli enti di cui agli artt. 55 e 56 dello Statuto regionale, degli altri uffici o enti istituiti, controllati e vigilati e disposizioni per valorizzazione del patrimonio per progetti di pubblico interesse”; “Modifiche legislative per la conclusione del procedimento di fusione per incorporazione della Società Abruzzo Sviluppo nella società F.I.R.A.”. Lo stesso giorno, con inizio dei lavori alle 10.30, si riunirà, in seduta straordinaria, la Seconda Commissione “Territorio, ambiente e infrastrutture”, chiamata ad esprimersi sul progetto di legge, “Disciplina modalità di assegnazione delle concessioni di grandi derivazioni idroelettriche d’acqua a uso idroelettrico in attuazione dell’articolo12 del D.lgs. n. 79”. Domani, martedì 3 maggio, è prevista alle ore 12, la seduta del Consiglio regionale. L’Assemblea legislativa si riunirà all’Aquila, nella Sala “Sandro Spagnoli” di Palazzo dell’Emiciclo. La Commissione di Vigilanza è convocata, in seduta straordinaria, per il giorno giovedì 5 maggio, alle ore 15, con il seguente ordine del giorno: “Iter di approvazione della variante generale al PRG del Comune di Atessa (CH) e determinazioni della Regione Abruzzo”, (in audizione: Nicola Campitelli, assessore regionale urbanistica e territorio; Pierpaolo Pescara, direttore Dipartimento territorio– ambiente della Regione Abruzzo; Iris Flacco, dirigente del Servizio pianificazione territoriale e paesaggio; Giulio Borrelli, sindaco di Atessa (CH); Luciano D’Alfonso, senatore componente Commissione Parlamentare per le questioni regionali); “Avviso pubblico per incarico di Direttore Unità Operativa complessa di cardiologia ospedale di Lanciano, Vasto, Chieti” (in audizione: Nicoletta Verì, assessore competente; Thomas Schael, direttore generale Asl 2; Giovanni Stroppa, direttore amministrativo Asl 2).

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Inail, 698.000 infortuni e 1.090 morti nel 2022

Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Inail nel 2022 sono state 697.773 (+25,7% rispetto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *