Elezioni regionali, Schlein: sono convinta che in Abruzzo vinciamo

Puntare all’unita’ delle forze alternative alla destra e rendere plastica questa unita’ anche nei territori. E’ questa, per la segretaria Pd, la chiave per vincere in Abruzzo, nell’ultima tappa del suo ‘tour de force’ nella Regione, la segretaria del Pd ha chiamato accanto a se’ Stefano Bonaccini. Segretaria e presidente sono apparsi insieme, sullo stesso palco di Pescara, accanto a Luciano D’Amico. E da quel palco il presidente dell’Emilia-Romagna ha speso parole di gratitudine e pacificazione nei confronti della leader dem.

“Andiamo a vincere, dipende da voi più che da noi. Siamo felici con Stefano Bonaccini “di essere venuti a darvi una mano e sono contenta che domani venga Todde. Ma la differenza non la facciamo noi, è da voi abruzzesi che dipende. Sono convinta che noi vinciamo e gli abruzzesi possono riprendersi il futuro in mano”, ha detto Schlein.

“Dopo cinque anni di malgoverno da parte di Marsilio, delle forze di centrodestra c’e’ speranza attorno a Luciano D’Amico”, ha aggiunto Elly Schlein. “Una persona competente, appassionata, che- ha proseguito Schlein – conosce i problemi, ma che conosce anche le potenzialita’ straordinarie dell’Abruzzo quindi la speranza e’ che domenica gli abruzzesi vogliano riprendersi in mano il proprio futuro con questa coalizione con tutte le forze alternative alla destra e con Luciano D’Amico, che e’ la persona giusta”.

“Vogliamo fare una rivoluzione dolce per riacquistare quegli spazi di liberta’ che ci sono stati tolti” a cominciare “dalla lotta alla poverta’: un uomo che ha fame non e’ un uomo libero”, ha detto dal canto suo il candidato presidente del centrosinistra alle elezioni regionali in Abruzzo, Luciano D’Amico, “Vogliamo proiettare l’Abruzzo nel futuro, nel posto che spetta a questa Regione. Non bisogna avere paura del cambiamento, noi traiamo dal passato la forza per progettare un altro futuro”.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Omicidio del 16enne nel parco a Pescara, fermati due giovani

Si chiama Thomas Christopher Luciani, 16 anni, il ragazzo ucciso ieri sera, a coltellate, nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *