Elezioni regionali, vertice Berlusconi – Salvini sulle candidature

Ci sara’ anche il piano del sottosegretario con delega all’Editoria Vito Crimi illustrato questa mattina sul ‘Fatto quotidiano’ sul tavolo di Silvio Berlusconi e Matteo Salvini. I due dovrebbero vedersi domenica sera per parlare di Rai, Regionali e delle future strategie del centrodestra. Ma l’idea dell’esponente di governo del M5s di mettere un tetto agli spot tv agita e non poco Forza Italia. 

Forza Italia il 19 potrebbe dare il via libera a Foa alla presidenza della Rai ma e’ intenzionata a chiedere all’alleato chiarezza sull’alleanza sui territori. In ballo le candidature per Abruzzo, Sardegna, Basilicata. “In Abruzzo noi – spiega un esponente della Lega – viaggiamo sul 25% ma non e’ escluso che Salvini possa cedere a FI per rivitalizzarla”. Il segretario della Lega chiudera’ la porta a prospettive di partito unico. Del resto lo stesso Cavaliere ha chiuso ad un’eventualita’ del genere. La Lega, invece, potrebbe dire si’ alla possibilita’ di accogliere Toti qualora decidesse di uscire dal partito azzurro. Intanto oggi Berlusconi ha dato il via libera alle nomine sui responsabili dei dipartimenti. Il partito azzurro si prepara alla prossima campagna elettorale (oggi Tajani ha presentato la sua tre giorni a Fiuggi) ma e’ ancora alle prese con la grana delle quote che i parlamentari azzurri devono versare nelle casse del partito. Al momento della candidatura avrebbero dovuto versare 30mila euro, ma per ora solo il 40% – riferiscono fonti di FI – ha versati i soldi spettanti mentre qualcuno ha chiesto una dilazione dei pagamenti. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Coronavirus, sono 630 i nuovi positivi al Covid-19 registrati oggi in Abruzzo

 Oggi in Abruzzo si registrano 630 nuovi positivi al Covid-19. Sono stati  eseguiti 813 tamponi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.