Maltempo, l’Abruzzo nella morsa del gelo

Torna operativo l’aeroporto d’Abruzzo, chiuso da stamani a causa del maltempo e della neve. Le attivita’ dello scalo pescarese sono tornate regolari nel primo pomeriggio. La Saga, societa’ di gestione dell’aeroporto, scusandosi per i disagi, invita i passeggeri a consultare i siti web dei vettori aerei per aggiornamenti sui voli. Stamani nessun volo e’ decollato o atterrato nello scalo, ad eccezione del Wizzair Otopeni-Ciampino, dirottato su Pescara dopo la chiusura dello scalo romano. I passeggeri rimasti a terra sono stati assistiti dal personale della Saga

********

Non si registrano particolari problemi di circolazione in Abruzzo alle prese dalla notte scorsa con una precipitazione nevosa che sta interessando sia la costa, che le zone interne. Le Prefetture e le amministrazioni comunali hanno messo in campo tutto il personale disponibile e gli operai per la pulizia delle strade con lo spargimento del sale in vista dell’ulteriore diminuzione delle temperature. Qualche difficolta’ negli spostamenti si registrano nelle zone interne della Valle Peligna, alta Val Pescara, alto Vastese. Non si registrano pero’ criticita’ particolari. I Servizi autostradali Tua per Roma, L’Aquila e Pescara registrano ritardi a causa della difficoltosa circolazione autostradale. Servizi per Pescasseroli e Tagliacozzo fermi per l’intensificazione della neve. Sempre Tua ha reso noto che non e’ stato possibile effettuare la corsa Lanciano-L’Aquila delle 10.20. Tiburtina con qualche problema di transito nella Marsica soprattutto per il ghiaccio. Ad Avezzano caduti oltre 25 centimetri di neve. Corse extraurbane con ritardi anche in Valle Peligna e area Frentana. Il traffico veicolare e’ nel complesso scarso per via della chiusura di scuole e anche in alcuni casi di uffici. Attuato il blocco dei mezzi pesanti. Attivati i Coc (Centri Operativi Comunali in vari centri della Regione. Ferrovie Italia prevede corse ridotte sulla linea Sulmona-Terni. La Protezione Civile invita a mettersi in viaggio solo se strettamente necessario, e con catene o pneumatici da neve. Le previsioni indicano per la serata una attenuazione delle precipitazioni nevose all’interno e’ una intensificazione sulla costa. Il picco del freddo e’ previsto nella nottata fra martedi’ e mercoledi’. 

Situazione di traffico regolare su tutto il tratto delle autostrade A24 e A25 che collegano la Capitale con l’Abruzzo. Lo comunica la societa’ Strada dei Parchi che gestisce le due arterie e che trasmette la situazione in tempo reale sul suo profilo Facebook e sul sito attraverso le webcam posizionate sulle due reti viarie. Sulla A24 traffico regolare su tutto il tratto, dalla Barriera di Roma Est a Torano e sulla A25 regolare su tutto il tratto da Torano a Villanova. Mezzi antineve in azione. Strada dei Parchi raccomanda massima prudenza e ricorda l’obbligo delle gomme termiche o catene a bordo

Il Comune di Vasto rende noto che, per ragioni di sicurezza sono state chiuse al traffico le seguenti strade: via Porta Palazzo, via Trave e il Viadotto Histonium e via Istonia. Contatori dell’acqua danneggiati dal gelo. La Sasi di Lanciano, societa’ per la gestione del servizio idrico integrato nel territorio dell’Ato n.6 Chietino, raccomanda agli utenti di utilizzare materiale idoneo per proteggerli e ripararli dal ghiaccio. Tanti, segnala la societa’, i disagi provocati soprattutto dalla neve e dal ghiaccio, tra questi lo “scoppio” e le rotture dei contatori dell’acqua posti fuori dalle abitazioni. L’emergenza dello scorso inverno aveva fatto gia’ registrare situazioni di notevole difficolta’ con i contatori letteralmente fuori d’uso, nonostante gli avvisi e le raccomandazioni fatti dalla Sasi. L’Azienda comprensoriale acquedottistica (Aca) di Pescara, gestore idrico del Pescarese e di alcuni comuni del Chietino e del Teramano, invita gli utenti a “collaborare nelle misure preventive di buona custodia dei misuratori idrici” per prevenire il fenomeno dei contatori danneggiati dal gelo. “E’ consigliabile proteggere con materiale isolante i contatori ubicati al di fuori dei fabbricati – spiega l’azienda – e se le temperature dovessero abbassarsi al di sotto dello zero, e’ opportuno lasciar scorrere durante la notte un filo d’acqua da un rubinetto interno all’abitazione. Questo accorgimento esclude il permanere dell’acqua all’interno delle tubature che, senza flusso, potrebbero congelare e danneggiare l’impianto stesso”. “

Alla Sevel di Atessa e’ stata sospesa l’attivita’ lavorativa sul secondo turno di oggi, dalle 14,15 alle 22,15, a causa del mancato arrivo di materiali dovuto alle difficolta’ del traffico dei mezzi pesanti causati dalla neve. Nel pomeriggio si decidera’ se la produzione riprendera’ o meno sul terzo turno notturno

 In previsione delle gelate il Comune di Roseto corre ai ripari e dalle 15 di oggi mettera’ a disposizione dei cittadini sacchi di sale da utilizzare in prossimita’ delle abitazioni per evitare il ghiaccio. I punti di raccolta sono stati previsti, per quanto in piazza Liberta’ e piazza Ungheria, al parcheggio della rotatoria del Borsacchio per quanto riguarda Roseto capoluogo, a Cologna spiaggia al piazzale antistante la Chiesa, a Cologna Paese in piazza Guido Rossa (teatro), a Casal Thaulero in piazza Thaulero, a Santa Lucia nel parcheggio adiacente la scuola, a San Giovanni lungo la Strada statale / via Madonna della Porta, a Montepagano in piazza del Municipio, a Santa Petronilla nel parcheggio adiacente la scuola, a Campo a mare in piazza Aldo Moro, a Voltarrosto nel parcheggio antistante la scuola, in via Asia al parcheggio. Lo stesso Comune ricorda che vige il divieto di circolazione, per i mezzi pesanti, fino alla mezzanotte di martedi’ sulla viabilita’ extraurbana (autostrade, strade statali e provinciali)

Le scuole chiuse

Nuove ordinanze per la sospensione della attivita’ didattiche anche per la giornata di domani vengono emesse in queste ore dai sindaci dei comuni abruzzesi dove gia’ oggi le scuole di ogni ordine e grado sono rimaste chiuse. E’ cosi’ a Penne, Orsogna, Vasto, dove il sindaco Francesco Menna ha confermato per il 27 febbraio anche la chiusura del cimitero, della Villa comunale e dei parchi cittadini, aggiungendo che “la macchina dell’emergenza comunale e’ pienamente operativa fin dalle prime ore di questa mattina” cosi’ come, da ieri, il Coc. L’invito e’ quello di evitare spostamenti se non indispensabili. Nuova ordinanza sindacale per la chiusura delle scuole domani, 27 febbraio, arriva anche da Giulianova. Il comune precisa che saranno sospese sia le attivita’ didattiche, sia quelle amministrative. Strutture comunali come Sala “Buozzi”, Sottobelvedere di piazza della Liberta’ e Auditorium del Centro socioculturale di via dei Pioppi, accessibili a richiesta. La chiusura di due giorni delle scuole era gia’ stata disposta, tra sabato e ieri, nei capoluoghi di provincia di L’Aquila, Pescara e Teramo, oltre che in molti altri centri della regione.

Scuole chiuse anche domani a Chieti. Il sindaco Umberto Di Primio ha infatti prorogato l’ordinanza di sospensione delle attivita’ didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado compresi gli asili nido.

Stop alle attività del calcio dilettantistico. Rinviata Pescara – Carpi

Rinviata causa neve la partita Pescara-Carpi turno infrasettimanale in programma domani sera alla Stadio Adriatico. Il Comune Adriatico. Dopo la nevicata di stanotte ha deciso di rinviare la gara anche in vista dell’ondata di gelo che attanaglierà il capoluogo adriatico fino a mercoledì. L’ordinanza di rinvio è stata firmata questa mattina dal sindaco Alessandrini. La gara è stata rinviata a data da destinarsi

La neve che dalla notte scorsa ha imbiancato tutto l’Abruzzo ha portato il Comitato Regionale della Federazione Italiana Giuoco Calcio, presieduto da Daniele Ortolano, a sospendere tutte le attivita’ regionali fino a giovedi’ 1 marzo. Questo il comunicato ufficiale diramato dalla Figc Abruzzo: “A causa del perdurare delle avverse condizioni atmosferiche, tutte le gare dei campionati regionali in programma fino a giovedi’ 1 marzo compreso, sono rinviate a data da destinarsi. Sono annullate anche le amichevoli delle Rappresentative Allievi e Giovanissimi di Calcio a 11, contro le Marche, in programma mercoledi’ 28 febbraio, e anche il raduno della Rappresentativa Juniores Calcio a 11 programmato per giovedi’ 1 marzo. Annullati infine i raduni delle selezioni Allievi e Juniores Calcio a 5, previsti per mercoledi’ 28 febbraio”

************

L’Abruzzo si e’ risvegliato sotto la neve. La neve, annunciata da giorni, e’ cominciata a cedere nella notte e sta continuando ancora. Universita’ e scuole chiuse in quasi tutta la regione. Nevica anche a Pescara, dove sono in azione spazzaneve e bob cat. Strade transitabili, situazione critica al momento solo su via Colli Innamorati, dove si transita solo con catene. I mezzi pubblici circolano. Il fiume viene costantemente monitorato ma e’ sotto il livello di guardia. In azione i mezzi spargisale. Per segnalazioni o emergenze il numero e’ 085/3737202. Il Comune di Pescara ha disposto la chiusura per oggi e domani la chiusura delle scuole, della riserva dannunziana, dei cimiteri, dei parchi e degli impianti sportivi comunali. Per fronteggiare l’arrivo del vento gelido Burian, l’amministrazione comunale ha inoltre da giorni prorogato fino al 15 marzo prossimo l’apertura del centro Monsignor Britti dove potranno trovare rifugio i senza dimora presenti in citta’. Dalle 22 di ieri sulle tratte autostradali dell’A24 e dell’A25, gestite dalla societa’ Strada dei Parchi, e’ in vigore il divieto di transito per mezzi superiori a 7.5 tonnellate. 

Chiuso a Pescara, a causa del maltempo e della neve, l’aeroporto d’Abruzzo. Lo scalo, in base all’evolversi delle condizioni meteorologiche, potrebbe riaprire dopo le 15. Nessuno dei voli in programma e’ decollato o atterrato. Attivato il sistema di ‘riprotezione’ dei passeggeri. I viaggiatori sono stati assistiti nell’aerostazione dal personale della Saga, societa’ di gestione dello scalo. L’unico volo atterrato e’ l’Otopeni-Ciampino della Wizzair, dirottato su Pescara dopo la chiusura dell’aeroporto di Ciampino.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Black Friday, per Confesercenti sconti in 235.000 negozi di vicinato

Saranno circa 235mila le imprese del commercio di vicinato che aderiranno alla giornata di promozioni, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *