Chieti, gli spettacoli del Marrucino si spostano alla Civitella

Il Teatro Marrucino di Chieti programma la stagione estiva all’interno dell’Anfiteatro de “La Civitella” di Chieti. Un totale di 18 spettacoli che spaziano dalle proiezioni cinematografiche alla concertistica, dalla prosa al cabaret, dalla sinfonica al jazz senza tralasciare il teatro dialettale si susseguiranno dal 17 agosto all’8 settembre. “Una impresa ardua ma felice – ha commentato il sindaco Di Primio – portata a compimento dal management che ho nominato al teatro Marrucino, in un luogo importante per l’Abruzzo che oggi torna ad essere vivo dopo che per anni si e’ assopito a causa di una lenta burocrazia ministeriale. Il Teatro Marrucino, in questo momento di difficolta’, dimostra, ancora una volta, di essere guida delle espressioni culturali della citta’. Un teatro sano e lungimirante grazie al lavoro portato avanti in questi anni”. Saranno 700 i posti a disposizione degli utenti, nel pieno rispetto delle prescrizioni anti Covid.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Colori e Pensieri per Bruno Paglialonga, finissage mostra d’arte a Frisa (CH)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *