Domenica 22 gennaio a Gissi presentazione del libro Il padre di Roccaluna di Valeria Masciantonio

La scrittrice abruzzese Valeria Masciantonio, al secondo titolo con la casa editrice Ensemble, parlerà de Il padre di Roccaluna domenica 22 gennaio alle ore 17.00 presso il Museo Storico-Etnografico di Gissi (CH), in via don Luigi Sturzo 13.

La relatrice sarà Daniela Nanni, vicepresidente dell’Associazione Culturale Lu Quart da Pit e sono previsti anche i saluti del Sindaco di Gissi, Agostino Chieffo.

Il padre di Roccaluna, uscito in anteprima nazionale lo scorso dicembre per la Fiera Più Libri Più Liberi di Roma è un romanzo coinvolgente e ispirato, in cui si racconta con maestria la complessità del rapporto padre-figlio, tra protezione e conflitto, amore e odio, verità, maldicenza e malattia. Il tutto con sullo sfondo un Abruzzo materico ma incantato, nei cui boschi si possono ancora incontrare gli spiriti.

La bella penna dell’autrice Valeria Masciantonio è stata apprezzata già nel suo romanzo precedente (Donne di gesso, Ensemble) e questa seconda prova autoriale ha, nel giro di pochissimo tempo, ottenuto diversi e importanti riconoscimenti; Il padre di Roccaluna, infatti, è stato segnalato, tra l’altro, come libro del giorno nel corso della trasmissione di Radio RAI 3 Fahrenheit.

Il padre di Roccaluna

di Valeria Masciantonio

Lucio era emigrato dall’Abruzzo perché le chiacchiere del paese lo avevano costretto. Eppure, a stare lontano da Roccaluna ci soffriva; lontano dalla moglie Clara e da Lorenzo, quel figlio che non gli somigliava, come dicevano tutti con malizia. Dopo una vita di incomprensioni e sospetti, Lucio e Lorenzo smettono di parlarsi del tutto. Quando Clara muore, padre e figlio saranno costretti ad affrontare i pettegolezzi del paese sul loro conto e a guardarsi direttamente in faccia per la prima volta, alla ricerca di improbabili somiglianze.

Tra protezione e conflitto, amore e odio, verità e maldicenza, Valeria Masciantonio, alla sua seconda prova narrativa, ci racconta con maestria la complessità del rapporto padre-figlio in un romanzo coinvolgente e ispirato. Dopo il successo editoriale del suo primo romanzo Donne di Gesso (Ensemble 2019) – che nel 2023 uscirà in seconda edizione – Valeria Masciantonio ritorna a parlare di “uomini e donne di famiglia” e del suo caro Abruzzo, in cui la contemporaneità tarda ancora ad arrivare.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Massimo Ranieri alla Civitella di Chieti il 5 agosto

Riprende il viaggio di Massimo Ranieri, insieme al suo pubblico, con il nuovo spettacolo “Tutti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *