Due lettere autografe e inedite di Ennio Flaiano donate al Comune di Pescara

Due lettere autografe e inedite di Ennio Flaiano, che si riferiscono al progetto di un film su Tonio Kröger, sono state donate dalla germanista Anna Luciana Di Lello Finuoli – destinataria della corrispondenza del 23 marzo e 3 aprile 1963 – al Comune di Pescara nel corso di un convegno organizzato per ricordare lo scrittore e sceneggiatore pescarese a cinquant’anni dalla scomparsa. All’iniziativa ha partecipato il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano. “Queste lettere avevano un grande valore personale per Flaiano e per la sua esistenzialità più che documentario. Lui – ha spiegato emozionata Anna Luciana Di Lello Finuoli – aveva una certa riverenza per l’accademia ed era molto fiero di sua moglie che era una matematica che era stata allieva di Amaldi. Flaiano era una persona che viveva il mondo greco. ‘Vivi nascosto’. Non era una persona che si svelava e questi aforismi erano lo strumento per nascondersi e per svelare sia la realtà in cui viveva e sia il suo essere critico profondo”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

L’ambasciatrice della Lituania in Italia al concerto dei Solisti Aquilani

L’ambasciatrice della Lituania in Italia, Dalia Kreiviené, accompagnata dall’addetto culturale, Laura Gabrielaitytė-Kazulėnienė, ha incontrato ieri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *