Enrico Brignano ed Ennio Fantastichini a teatro in Abruzzo 

Il cartellone degli spettacoli, in Abruzzo, prende il via questa sera, venerdi’ 19 gennaio, con lo spettacolo “I giganti della montagna atto III”, per la regia di Giuseppe Semeraro, al Teatro Comunale di Gessopalena. A Vasto, il Vico degli Artisti, di scena lo stralunato cantautore Tricarico, mentre al Beat Cafe’ di San Salvo c’e’ il pop dei Veivecura. Musica indie al Dejavu di Sant’Egidio alla Vibrata, in compagnia dei Pinguini Tattici Nucleari. Jazz al Futuro Imperfetto 2.0 di Pescara: Vetus + Argenis Ibanez. Sabato 20 gennaio, al Teatro Maria Caniglia di Sulmona, Pamela Villoresi e’ la protagonista femminile de “Il mondo non mi deve nulla”. Al Teatro Italia di Tagliacozzo c’e’ invece “Coppia aperta, quasi spalancata”, per la regia di Carlo Emilio Lerici. A L’Aquila, il rapper Murubutu e’ di scena al Bliss, mentre il rap degli Achille Lauro e’ pronto ad animare il Club 910. Concerto indie dei Tangerines al Beat Cafe’ di San Salvo (il giorno dopo a L’Officina di Teramo) e di Giancane allo Scumm di Pescara. Il cantautore Emanuele Colandrea e’ ospite a L’Officina di Teramo, mentre il rock di Hit-Kunle promette di scaldare il Soulkitchen di Sulmona. Ritmi gipsy nella cripta della Cattedrale di San Giustino a Chieti, sulle note dell’Alexian Group, e musica popolare al Florian Espace di Pescara, dove si esibiscono i Terre del Sud. Domenica 21 gennaio, all’Auditorium Flaiano di Pescara, di scena “La favola delle tre melarance”, a cura del Teatro Bertolt Brecht. A L’Aquila, al Public Enemy, c’e’ invece Giorgio Canali, grande ex dei Cccp con le sue sonorita’ punk rock. Lunedi’ 22 gennaio la prima delle due serate consecutive che vedono protagonista Enrico Brignano, al Teatro Massimo di Pescara, con il suo “Enricomincio da Me”. Martedi’ 23, oltre alla seconda serata di Brignano a Pescara, c’e’ il grande classico “Re Lear”, con Ennio Fantastichini, al Teatro Comunale di Teramo (replica il giorno dopo). Mercoledi’ 24 gennaio, al Teatro Circus di Pescara, sbarca invece “Dieci piccoli indiani? e non rimase nessuno!”, con Ivana Monti, Carla Simoni e Mattia Sbragia (replica il giorno dopo). Giovedi’ 25 gennaio, infine, al Teatro Fenaroli di Lanciano, maratona musicale con il concerto “20 chitarre dipinte di Blues – Dal Mississipi al Feltrino”. Rap al Dejavu di Sant’Egidio alla Vibrata, con Willie Peyote e Frank Sativa, mentre la raffinata cantautrice indie, Sarah Dietrich, e’ al MamiWata di Pescara

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Notte dei Serpenti, 20mila persone in piazza a Pescara

In ventimila hanno partecipato al grande concerto della “Notte dei Serpenti”, davanti alla Nave di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *