Festival del Medioevo dell’area Casauriense, concerto di Sergio Cammariere

Grande partecipazione di pubblico e corale presenza dei Sindaci dei comuni protagonisti del “Festival del Medioevo dell’area Casauriense”, per l’apertura della manifestazione a Pescosansonesco, ieri sera, con il concerto di Sergio Cammariere e la Medit Orchestra di Angelo Valori. “Sono affezionato all’Abruzzo perche qui le persone mi vogliono bene. La maggior parte dei miei amici romani in realtà sono di origine abruzzese e quindi il legame è forte”, la dichiara subito Cammariere la sua “abruzzesità di cuore” e poi spazio alla musica. Tra il pubblico anche il presidente del Consiglio regionale dell’Abruzzo, Lorenzo Sospiri, animatore culturale dell’evento e promotore, attraverso gli uffici della Presidenza, delle cinque giornate di musica che toccheranno i comuni di Castiglione a Casauria, Tocco da Casauria, Bolognano e Torre de’ Passeri. Il palco che guardava il Santuario del Beato Nunzio Sulprizio, le note del pianoforte e il suono dei violini, in una serata di fresca brezza, hanno unito sacralità e intrattenimento con armonia e rispetto. La piazza gremita ha cantato i maggiori successi di Cammariere, già protagonista lo scorso anno di una serata del Festival Dannunziano a Pescara. La serata si è aperta con il saluto e il ringraziamento dei Sindaci del Casauriense e prima del bis finale, anche il presidente Sospiri ha voluto dichiarare il suo personale “grazie” alla folla di gente venuta ad ascoltare il concerto.
https://youtu.be/zP7OB88N74E?si=6u8pv4opIEFRUvs5
Il Festival continua martedì 29 agosto con lo spettacolo a Tocco da Casauria con il concerto della Bandabardò, ore 21.00; mercoledì 30 agosto concerto dei New Trolls a Bolognano-Piano d’Orta; giovedì 31 agosto ancora Edoardo Bennato a Castiglione a Casauria-San Clemente a Casauria zona Tratturo; sabato 2 settembre alle ore 21 Concerto di Orietta Berti a Torre de’ Passeri. Tutti i concerti sono a ingresso gratuito. Per la giornata di mercoledì 6 settembre, dalle ore 10, nell’Abbazia di San Clemente si svolgerà il convegno su ‘Le cronache medievali tra Italia e Abruzzo: storia, lingua e testo’ con la partecipazione degli Sbandieratori de L’Aquila, gli Uomini d’Arme della città de L’Aquila e la Compagnia Rosso.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Max Gazzè, ultimi biglietti per il concerto di Pescara

Rientrato da un lungo periodo di musica in giro per il mondo, Max Gazzè è tonato sulla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *