John Fante Festival raddoppia per ricordare i 40 anni dalla scomparsa dello scrittore

Per celebrare i 40 anni dalla morte dello scrittore, il John Fante Festival, in programma a Torricella Peligna, quest’anno raddoppia e si svolge in due diversi momenti, dal 28 al 30 luglio e dal 19 al 20 agosto. Il programma è stato presentato a Pescara dalla direttrice Giovanna Di Lello, insieme al sindaco di Torricella Peligna, Carmine Ficca, e all’assessore regionale alla Cultura, Daniele D’Amario. Tra gli ospiti della kermesse: Victoria Fante, figlia di John, lo scrittore premio Strega Edoardo Albinati, la scrittrice Lisa Ginzburg, la giornalista e scrittrice Tiziana Lo Porto, lo scrittore finalista al Premio Strega 2023 Gian Marco Griffi, la scrittrice americana di origine giamaicana Charmaine Wilkerson, il giornalista Tommaso Labate, la scrittrice Giulia Alberico, l’attrice e scrittrice Daniela Poggi, il responsabile Rai per le produzioni italiane e Internazionali e scrittore Michele Zatta, l’attore Vincenzo Ferrera, il giornalista Fabrizio Gatti e il gruppo musicale Management. Durante il Festival saranno organizzati due laboratori di scrittura: il corso di scrittura della Scuola Holden ‘Fame di polvere’ con Alessio Romano (dal 27 al 30 luglio) e il corso di scrittura “La palestra di scrittura poetica” a cura di Vincenzo Costantino Cinasky (19 e 20 agosto). Sarà, inoltre, proiettato il documentario ‘You Never Had it: An Evening with Bukowski’ di Matteo Borgardt. Interverrà la giornalista Silvia Bizio autrice dell’intervista a Charles Bukowski nel 1981. La serata di sabato 29 luglio sarà dedicata al Premio John Fante alla carriera Vini Contesa 2023 che quest’anno va alla scrittrice libica Najwa Bin Shatwan. In via del tutto sperimentale, nasce il premio John Fante Opera Prima Cinema. Una giuria selezionerà un romanzo d’esordio opzionabile per il grande schermo. L’appuntamento è per domenica 20 agosto. Lo stesso giorno si terrà la premiazione del vincitore del Premio John Fante Opera Prima. I tre romanzi finalisti di questa edizione sono ‘La materia alternativa’ di Laura Marzi (Mondadori), ‘Divorzio di velluto’ di Jana Karšaiová (Feltrinelli), ‘La Fuga di Anna’ di Mattia Corrente (Sellerio). Menzione speciale al libro Premio Strega 2023 ‘Come d’aria’ di Ada D’Adamo.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Spoltore Ensemble, presentato il programma degli eventi

Torna lo Spoltore Ensemble, giunto alla sua 42esima edizione, in programma dal 14 al 18 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *