Lanciano, in 10 mila alla sfilata del Dono

Oltre 10 mila persone hanno assistito a Lanciano alla storica sfilata del Dono, manifestazione che dal 1833 rappresenta un moderno pilastro di devozione frentana derivante dalle antiche nundinae romane dedicate alla patrona Madonna del Ponte a cui hanno preso parte le 33 frazioni cittadine, parrocchie e comuni limitrofi. Lungo corso Trento e Trieste hanno sfilato decine di carri sui quali sono state rappresentate scene di vita campestre arricchite dalle primizie dell’agricoltura donate alla Madonna, di cui ricorrere la Natività. La sfilata del Dono, evento principe delle Feste di Settembre, è stata inoltre arricchita da danze, canti popolari e inni mariani, suono di fisarmoniche e dubotte, tamburi e tamburelli, e molti animali domestici e da cortile, tra cui capre, cavalli e buoi. Ad aprire la sfilata i bambini della scuola d’infanzia Maria Vittoria che hanno ballato la tarantella abruzzese. Le donne, in costume tradizionale, hanno portato numerose composizioni floreali fatte a mano.

 

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Lanciano, Torino di Sangro e Villa santa Maria immersi nel Festival internazionale della musica barocca diretto dal maestro Matteo Cicchitti.

Dal 16 al 21 luglio l’International Festival of Baroque Music approda, ancora una volta in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *